3R/3D

Il progetto “Riduci, riusa, ricicla” dedicato alle scuole della città di Sora e nato dalla collaborazione tra la società Ambiente Surl e Fare Verde Onlus.
“3R” per imparare a Ridurre i rifiuti, Riusare gli oggetti e Riciclare i materiali di cui sono fatti i nostri scarti.
“3D” per ottenere in classe un oggetto nuovo da uno vecchio, con una stampante tridimensionale.

L’iniziativa, rivolta ai più piccoli è stata pensata come un investimento in favore della collettività e del futuro e, dunque, non poteva che essere indirizzata a quelli che saranno gli uomini e le donne di domani.
Il progetto ha coinvolto, in 40 ore, circa 360 alunni delle scuole “E. Facchini”, “Achille Lauri”, “San Rocco” e “Alberto La Rocca – Valleradice”. Sei ore di lezione sono state dedicate alla formazione e all’aggiornamento professionale delle insegnanti sui temi della gestione sostenibile dei materiali post consumo e l’innovazione tecnologica.
Grande l’entusiasmo dimostrato, durante tutte le tappe del programma, da insegnanti ed allievi; questi ultimi sono stati coinvolti, dapprima, nel laboratorio dedicato al “gioco della spesa” e poi in quello della stampante 3D.
Nel primo, gli studenti hanno imparato quanto sia importante partire da una spesa ecosostenibile per produrre meno rifiuti a tavola e quanto, alcune abitudini, possano essere più dannose di altre per l’ambiente.
Curiosi e desiderosi di comprendere come con i loro gesti possano tutelare e salvaguardare le bellezze che li circondano, gli alunni, dai più piccoli ai più grandi, hanno dimostrato grande interesse nel capire l’importanza di ridurre, riciclare e riutilizzare i rifiuti.
Dopo il gioco della spesa, gli studenti hanno assistito entusiasti alla realizzazione di alcuni oggetti con l’utilizzo di una stampante 3D e l’impiego di sola plastica riciclata. Ogni sezione partecipante al progetto ha avuto, poi, in regalo, un simpatico vasetto recante il numero ed il nome della classe stessa, realizzato con la stampante davanti agli occhi degli alunni.

OPUSCOLO REALIZZATO PER L’OCCASIONE:

 
Il progetto, fortemente voluto da Ambiente Surl, vuole testimoniare la mission principale della Società, che è quella di impegnarsi in favore della collettività e della formazione dei più piccoli, per educarli all’amore ed al rispetto della terra.
Ambiente Surl crede fortemente nell’importanza dell’educazione ambientale, soprattutto per i più piccoli, ed è da questo che è nato il progetto tutto dedicato a loro che sarà il primo di una serie d’impegni che la Società prenderà in favore di tutte le altre scuole del territorio sorano. Perché è da qui che dobbiamo ricominciare, lasciando un segno tangibile a chi, domani, prenderà in eredità questa città.